Appunti e idee di una tecnomamma

Quando non riesci a fare nulla…. fai una cosa!

2012-04-06_Prospettive faticose

A volte non ci sentiamo di fare nulla… e allora cosa fare?

Come riuscire a fare tutto quello che dovremmo fare, quando non ci sentiamo di fare nulla?

L’altro giorno non mi sentivo in grado di fare nulla.

Ero stanca. I livelli di energia erano al mimino.

Ma avevo due ora di tempo a disposizione e la lista delle cose che dovevo fare era, come al solito lunghissima…

Eppure non riuscivo a trovare la motivazione e la forza per fare alcunché.

“Spesso quando non ‘vuoi’ fare qualcosa, è il momento in cui ‘devi’ assolutamente metterti in moto”

Allora, decisa a fare qualcosa, qualsiasi cosa, ho scelto una piccola cosa. Ho pensato che se non riuscivo a fare niente d’altro, sarei riuscita a fare questo piccolissimo task.

Solo un piccolo task

E mi sono sforzata per iniziare quel piccolo task.

Era una cosa che richiedeva uno sforzo minimo e che poteva essere terminato in pochi minuti.

Dovevo solo fare la scansione di un foglio e mandarla ad un collega.

In pochi minuti era fatta: scansione, invio email e finito.

E poi mi sono sentita meglio a togliere una cosa dalla mia lista delle cose da fare.

Sbirciando la mia lista, ho scoperto altre piccole cose che mi interessavano e che potevo velocemente fare. E subito mi sono trovata a fare altre attività: terminare una nota di spese, rispondere ad alcune mail e molto altro.

Si potrebbe dire che dopo che mi sono messa in moto, sono rimasta in movimento.

Una cosa è fatta, qual è la prossima?

Quando ci si sente incapaci di agire, si può provare a focalizzarsi su una singola cosa da fare.

Qualche volta  non si riesce a fare tutto, ma si può fare una singola cosa.

Una cosa alla volta. E così si arriva alla fine.

E ora rispondete alla domanda:  Quale cosa potete fare oggi?

Oggi io ho tradotto il post “When You Can’t Get Anything Done… Do One Thing” di Craig Jarrow (Time Management Ninja). Perché anche questo è un modo per uscire da un loop in cui non si riesce a concludere molto in una giornata. Adesso continuerò a muovermi…

Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *